22Dic
By: Alessandra Veraldi Acceso: Dicembre 22, 2020 In: Innoveazine Comments: 0

WhatsApp, il servizio di messaggistica di proprietà di Facebook, con un nuovo aggiornamento diventerà sempre più sempre più simile a un punto vendita, consentendo ai proprietari di piccole attività di gestire gli ordini e fornire informazioni sui prodotti o servizi in vendita.

Questo è possibile grazie all’introduzione della nuova funzione “Carrello”. Grazie ai cataloghi, i clienti possono controllare la disponibilità dei prodotti e le aziende possono organizzare le chat in base ai singoli articoli. “Sono sempre di più gli utenti che acquistano tramite chat ed è per questo che desideriamo migliorare ulteriormente l’esperienza di vendita e di acquisto”, scrive WhatsApp sul blog.

La funzione carrello è particolarmente utile per comunicare con attività che vende più di un articolo alla volta, come ristoranti o negozi di abbigliamento. Con la funzione carrello, gli utenti possono sfogliare il catalogo, selezionare più prodotti e inviare l’ordine all’attività in un singolo messaggio. In questo modo, per le attività sarà più facile tenere traccia degli ordini ricevuti e gestire le richieste dei clienti, agevolando così le vendite.