22Apr
By: Alessandra Veraldi Acceso: Aprile 22, 2021 In: Innoveazine Comments: 0

Facebook ha annunciato l’introduzione di nuovi strumenti per facilitare la comunicazione tra le aziende e i clienti. Tra queste ci sono novità anche per quanto riguarda l’ottimizzazione di alcune tipologie di annunci pubblicitari.

NUOVI STRUMENTI PER LE PAGINE AZIENDALI

Alcune delle novità riguardano la gestione delle Pagine aziendali, con nuove feature utilizzabili senza mai uscire dall’app Facebook. Le aziende potranno interagire tramite il proprio profilo aziendale, semplificando attività come commentare, postare e mettere mi piace. Grazie alla nuova sezione Notizie dedicata al profilo aziendale, distinta da quella personale, le realtà potranno interagire più facilmente con la loro community e scoprire contenuti rilevanti da parte di altre aziende.

La Dashboard per professionisti riunisce in un unico luogo tutti gli strumenti del proprio account, fornendo dati statistici della Pagina sempre più fruibili. I proprietari di un’impresa possono anche gestire la propria Pagina aziendale assegnando autorizzazioni più chiare basate sulle attività a ciascun amministratore .

NUOVE FUNZIONALITÀ PER FACEBOOK BUSINESS SUITE

“Nelle prossime settimane, lanceremo anche alcune tra le funzionalità più richieste per Facebook Business Suite, comprese le modalità per pubblicare e programmare le Storie da mobile e da desktop, salvare i post come bozze e modificare i post programmati. Queste nuove funzioni aiuteranno le aziende a risparmiare tempo e a programmare e creare più facilmente contenuti interessanti per connettersi con i propri clienti”, riporta il blog post di Facebook.

Queste novità si legano all’annuncio di Facebook Business Suite dello scorso anno per aiutare le aziende a risparmiare tempo e rimanere aggiornate gestendo da un’unica destinazione le proprie pagine Facebook o il loro account Instagram Business.

NOVITÀ PER LE CAMPAGNE PUBBLICITARIE

Il social network annuncia l’arrivo di nuovi obiettivi di ottimizzazione per le campagne pubblicitarie e altre funzioni all’interno delle inserzioni per acquisizione contatti, inserzioni per effettuare una chiamata e per le campagne di generazione di contatti che rimandano a Messenger.

Il nuovo obiettivo pubblicitario “Contatti di conversione” per l’acquisizione di contatti permette agli inserzionisti di ottimizzare i contatti con più probabilità di conversione rispetto ai restanti, connettendo velocemente a quelli di qualità maggiore, spiega il blog post. Oltre all’ottimizzazione, gli inserzionisti possono anche integrare i loro dati CRM con Facebook. Attraverso i test, questa integrazione, combinata con il nuovo obiettivo di ottimizzazione dei Contatti di conversione, può portare a un aumento di oltre il 20% nella conversione di vendita, afferma la società.

Le inserzioni per effettuare una chiamata consentono agli inserzionisti di connettersi ai clienti in tempo reale, includendo un pulsante “Chiama ora” nei propri annunci. Il nuovo obiettivo di ottimizzazione delle chiamate può aiutare a migliorare il rendimento di questa tipologia di inserzione e ridurre il costo per chiamata: “durante il test abbiamo osservato una riduzione del costo per chiamata superiore al 30% rispetto alla pubblicazione di inserzioni per effettuare una chiamata con l’obiettivo di ottimizzare i click sul link”, si legge nella nota.

Inoltre, le aziende potranno convertire i moduli delle inserzioni per acquisizione contatti in modelli per Messenger, così da poter effettuare il follow-up dei contatti.