31Ago
By: Alessandra Veraldi Acceso: Agosto 31, 2021 In: Innoveazine Comments: 0

Il tentativo proposto dal social network non ha funzionato, la società ha provveduto a raccogliere alcuni feedback e considerazioni dagli utenti. Tali utenti hanno espresso un dissenso verso le stories. Linkedin, infatti, annunciando la chiusura di tale prodotto, ha dichiarato che provvederà a rimuoverle entro la fine del mese di settembre.

Le Stories di LinkedIn sono state lanciate la prima volta nel febbraio 2020, quando la piattaforma aveva avviato le Storie promuovendo test interni.

Parte del motivo dello stop alle Stories è che LinkedIn ha raccolto il feedback degli utenti, che a quanto risulta non apprezzano il fatto che i video scompaiano.

“Nello sviluppo di Stories, avevamo pensato che le persone non avrebbero voluto video informali direttamente collegati al proprio profilo professionale e che la soluzione effimera proposta avrebbe abbattuto le barriere che le persone percepivano riguardo alla loro pubblicazione”, ha spiegato Liz Li, Senior Director of Product. “Si è scoperto, invece, che c’è la volontà di creare video duraturi che raccontino la propria storia professionale in un modo più personale e che mostrino sia la propria personalità sia le proprie competenze”.